Perché scegliere un agente immobiliare?

perché scegliere un agente immobiliare

Perché scegliere un agente immobiliare? In primis ha la finalità di promuovere sul mercato immobili preventivamente controllati. E che rispettino un valore di mercato congruo rendendo l’intero percorso della compravendita immobiliare sicuro e sereno per entrambi i contraenti. L’agente immobiliare conosce il mercato e sa attribuire il giusto valore all’immobile. Senza creare alle parti illusioni o false aspettative nella compravendita. Ed evitando al venditore di svendere il suo immobile e all’acquirente di pagarlo eccessivamente. Grazie  alle sue capacità relazionali, empatiche e di mediazione riesce a trovare il giusto accordo tra i contraenti sapendo ascoltare le parti, comprendendone i bisogni e le necessità al fine di accompagnarle ad una scelta consapevole. Spesso frutto dei risparmi di una vita di lavoro.

Perché scegliere un agente immobiliare?

Non è tutto. Conosce approfonditamente l’immobile che propone sul mercato perché lo ha qualificato preventivamente attraverso la verifica. Anche avvalendosi di professionisti di fiducia, di tutta la documentazione relativa all’immobile. In tal modo trasferisce alle parti dati, informazioni e notizie certe. Opera secondo un codice etico-deontologico e sa indirizzare al meglio l’investimento attraverso la sua personale conoscenza del tessuto urbano e delle tipologie di immobili maggiormente richieste dal mercato. Garantisce trasparenza e serietà alla trattativa, grazie alle caratteristiche di imparzialità ed equidistanza dettate dalla terzietà rispetto alle parti stesse. Ed è il vero regista della negoziazione attraverso l’erogazione di tutta una serie di servizi professionali finalizzati a semplificare ed alleggerire il carico di adempimenti burocratici per i contraenti.