I lavori da svolgere in giardino d’estate

lavori da svolgere in giardino

Quali sono i lavori da svolgere in giardino d’estate? Tempo libero non significa soltanto gite fuoriporta, attività sportiva e divertimento con gli amici. Può anche essere utilizzato per la manutenzione della nostra abitazione. E queste belle giornate estive ci ricordano i tanti lavori che si possono svolgere in giardino, facendo sempre grossa attenzione alle elevate temperature e ai raggi del sole. Sì, perché questo ultimo scorcio di giugno e tutto il mese di luglio garantiranno un periodo molto caldo e asciutto. Il caldo è anche per il giardino: vuol dire che potature, semine, trapianti e trattamenti sono da evitare nelle ore più calde del giorno.

I lavori da svolgere in giardino d’estate

Ciò che diventa fondamentale sono le innaffiature. E’ importantissimo che piante e arbusti abbiano l’acqua di cui necessitano ed eventuali sospensioni, anche brevi, potrebbero essere deleterie. Se si è sprovvisti di un impianto di irrigazione serve quindi armarsi di canna o di innaffiatoio e dedicare tempo ai nostri vasi o al giardino. Per questa operazione delicata è meglio scegliere le ore più fresche della giornata, evitando che l’acqua evapori rapidamente subito dopo averla donata alle piante. Per quanto riguarda le potature, come detto in precedenza, serve fare attenzione: sono consentite per i rampicanti troppo rigogliosi, per fiori appassiti e per siepi disordinate.

Ore serali e vacanze

Se pensate che le vostre piante necessitino di trattamenti sappiate che sono da effettuare nelle ore serali della giornata: l’obiettivo è evitare di dar fastidio o uccidere gli insetti utili per le nostre piante. E come fare con l’irrigazione durante le vacanze? Se non si hanno famigliari o vicini che possono prendersi cura delle nostre piante, allora sarà bene realizzare un impianto automatico.