Le schermature solari sono un intervento trainato

schermature solari

Anche le schermature solari rientrano fra gli interventi che possono beneficiare del Superbonus al 110%. Si tratta dunque di tende da sole, veneziane e chi più ne ha più ne metta: ovviamente sono tutti interventi trainati, quindi è necessario che ci sia almeno uno di quelli trainati (oltre che tutta una serie di altri paletti, come il salto di due classi energetiche). In ogni caso stiamo parlando di schermature come tende da sole a telo avvolgibile, tende a rullo, tende a lamelle orientabili (veneziane) e tende frangisole. A questo poi si vanno ad aggiungere anche le coperture tessili per gazebo. La maxi-detrazione è riconosciuta anche per le tipologie di schermature solari nelle quali sono integrate le zanzariere.

Le specifiche ENEA sulle schermature solari

ENEA ha specificato come tali schermature debbano essere stabili e non fisse, rimovibili.
Inoltre devono essere a protezione di una superficie vetrata, devono essere applicate in modo solidale con l’involucro edilizio e non liberamente montabili e smontabili dall’utente.
Possono essere applicate, rispetto alla superficie vetrata, all’interno, all’esterno o integrate; possono essere in combinazioni con vetrate o autonome (aggettanti). Infine bisogna ricordare che devono essere mobili e devono essere schermature «tecniche», ossia diverse da semplici elementi di arredo.