Fuorisalone 2021, il design torna a Milano

fuorisalone

Arriva il Fuorisalone e settembre è il mese della ripartenza. Subito dopo la pausa estiva, design, moda e arte saranno protagonisti di un momento importante per la città di Milano. Grazie a un calendario denso di appuntamenti che vedrà dal 4 al 10 settembre la Design Week, dal 13 al 19 settembre l’Art Week e dal 21 al 27 settembre la Fashion Week. Dopo il successo dell’edizione Digital di aprile 2021, Studiolabo propone la seconda fase del progetto dedicato al più importante appuntamento rivolto al mondo del design che torna ad animare i distretti e le vie milanesi con eventi espositivi e culturali, integrando dimensione online e offline, in contemporanea con il Supersalone negli spazi di Rho Fiera Milano.

Fuorisalone 2021, il design torna a Milano

L’evento farà da ponte verso l’edizione di aprile 2022. Sarà un momento speciale, sia per il periodo scelto, ma soprattutto per il segnale di fiducia e speranza. Un appuntamento decisivo per mettere a fuoco le sfide che il comparto design dovrà affrontare nel post-pandemia. Il Fuorisalone propone il tema Forme dell’Abitare, un’occasione di dibattito che ha avuto inizio con Fuorisalone Digital Edition, tra talk, panel di confronto e tavole rotonde, per fare il punto sulle trasformazioni in corso negli spazi abitativi. Ma non solo, sarà un’occasione per provare a comprendere i cambiamenti che interessano il tessuto urbano, l’ambiente, la mobilità, le relazioni, trasformandoli in opportunità.

Il ruolo della pandemia

La pandemia ha accelerato processi già in atto, influenzando le abitudini quotidiane e rimarcando le occasioni economiche date dalla trasformazione digitale. Non sorprende che, a fronte dei mesi di lockdown, il traffico online e il numero degli utenti connessi sia aumentato verticalmente. Così come gli investimenti in innovazione digitale. È in questo scenario in continua evoluzione che gli appuntamenti di Fuorisalone restituiranno una fotografia in equilibrio tra design, arte, architettura e antropologia. Con particolare attenzione ai temi del design circolare, della sostenibilità e del wellbeing.